Il Leeds United ha previsto la formazione contro il Watford con un cambio poiché Jesse Marsch non può lasciare “qualità” in panchina

Lo United spera di rimanere imbattuto per quattro partite per la prima volta in questa stagione quando sabato affronterà il Watford a Vicarage Road.

È una partita enorme ai piedi della Premier League poiché, con la fine della stagione in vista, entrambe le squadre cercano disperatamente i punti di cui hanno bisogno per mantenerle nella massima serie.

Gli Hornets hanno una partita in mano sul Leeds ma sono dietro i White di otto punti, quindi devono uscire in testa questo fine settimana se hanno la speranza di catturare gli uomini di Jesse Marsch.

L’ultima volta, lo United è stato costretto a un frustrante pareggio per 1-1 dal Southampton quando il talento di James Ward-Prowse per i calci di punizione ha annullato il vantaggio di Jack Harrison.

Liam Cooper e Kalvin Phillips hanno entrambi fatto bene al loro ritorno in azione, con lo skipper che ha completato inaspettatamente tutti i novanta minuti mentre Phillips ha avuto un forte impatto sulla partita dalla panchina nel secondo tempo.

Il capo dei bianchi Marsch è stato felice di vedere l’effetto che il ritorno della coppia ha avuto sulla sua squadra.

“Il punto è sicuramente importante nella nostra stagione, ma avere due grandi giocatori come Liam e Kalvin di nuovo nel gruppo e più vicini alla piena forma fisica è enorme per noi in questo momento”, ha detto Marsch.

“Avremo bisogno di quei ragazzi in grande stile. Forniscono una grande presenza al nostro team, quindi per noi è stato un grande passo avanti.

“Penso che lo sia [Phillips] fantastico. Puoi vedere la sua qualità, puoi vedere il suo portamento, puoi vedere la fiducia che porta al gruppo.

“Quando dico che stavamo spingendo negli ultimi 15-20 minuti, penso che Kalvin sia stato davvero una parte importante. È sceso in campo e ha davvero sistemato le cose per noi”.

Dopo una notte drammatica al Molineux che ha visto quattro giocatori trascinati via per problemi di infortunio, la squadra di Marsch è uscita indenne dallo scontro dei Saints, ma i fan dei Whites sono rimasti inorriditi nell’apprendere che il giovane asso d’attacco Joe Gelhardt si era infortunato mentre giocava per l’Under 23 lunedì sera .

I tifosi speravano di vedere il 19enne iniziare contro il Southampton, ma Marsch ha rivelato che un test covid falso positivo aveva tenuto Gelhardt fuori dagli allenamenti e quindi non era del tutto all’altezza.

L’adolescente sembrava essere dell’umore giusto per la parte dell’accademia, ma è stato tirato fuori con una sospetta gamba morta. Con le valutazioni in corso questa settimana, i fan dello United attendono il nuovo aggiornamento sull’infortunio che sarà rilasciato da Marsch nella sua conferenza stampa pre-partita giovedì.

Ecco come ci aspettiamo che il Leeds United si schieri sabato contro la squadra di Roy Hodgson:

Add Comment