Il principe Andréj rompe la copertura a Windsor dopo essere rimasto in silenzio per una settimana dopo il memoriale di Filippo

Il principe Andrea ha rotto la copertura a Windsor oggi una settimana dopo che il suo ruolo di alto profilo al fianco della regina durante il servizio commemorativo dell’Abbazia di Westminster del principe Filippo ha provocato una furiosa ricaduta.

Il vergognoso reale è stato visto guidare attraverso il Windsor Great Park nella sua Range Rover, prima di godersi una corsa a cavallo mattutina.

La famiglia reale è rimasta “sgomenta” per la decisione di Andrew di essere al centro della scena al servizio funebre di suo padre Filippo la scorsa settimana, tra i suggerimenti che la regina stava dando un segno di “approvazione” a suo figlio.

Andrew ha insistito per accompagnare il monarca dal Castello di Windsor all’evento del ringraziamento all’Abbazia di Westminster.

Il vergognoso reale è stato visto guidare attraverso il Windsor Great Park questa mattina al volante della sua Range Rover

È stato anche visto fare una passeggiata a cavallo mattutina attraverso il parco, dove vive nella Royal Lodge

È stato anche visto fare una passeggiata a cavallo mattutina attraverso il parco, dove vive nella Royal Lodge

Andrew ha trotterellato al fianco di un compagno durante la corsa di questa mattina, avvenuta quando il parco era relativamente vuoto di visitatori

Andrew ha trotterellato al fianco di un compagno durante la corsa di questa mattina, avvenuta quando il parco era relativamente vuoto di visitatori

Con sorpresa di molti nella congregazione, però, ha poi scortato sua madre fino alla sua posizione in prima fila, in piena vista delle telecamere della trasmissione in diretta.

Ci si aspettava che il decano di Westminster avrebbe portato la regina al suo posto, con Andrew dietro.

Ma una fonte di Palace ha detto al Sunday Times che il duca è “deluso se pensa che quello che è successo martedì scorso significasse che aveva qualche possibilità di riprendere un ruolo pubblico”.

Andrew ha suscitato ancora più polemiche giorni dopo rilasciando una dichiarazione ora cancellata sulla guerra delle Falkland che è stata firmata come “HRH”, nonostante Buckingham Palace abbia affermato che non avrebbe più usato il titolo.

Sabato il duca, 62 anni, ha scritto più di 700 parole sulla sua esperienza nelle Falkland nei post sull’account Instagram della sua ex moglie, prima che venissero frettolosamente cancellati.

Andrew ha volato in missioni come pilota di elicotteri Sea King durante il conflitto e ha ricordato di essere stato colpito da colpi di arma da fuoco. Ma Buckingham Palace e gli aiutanti del duca non sapevano che avesse pubblicato i post, si diceva.

Andrew - visto oggi - ha scioccato la congregazione dell'Abbazia di Westminster quando ha insistito per scortare la regina al suo posto

Andrew – visto oggi – ha scioccato la congregazione dell’Abbazia di Westminster quando ha insistito per scortare la regina al suo posto

Come gran parte del resto della famiglia reale, Andrew è un appassionato cavaliere di cavalli.  È raffigurato durante una corsa mattutina oggi

Come gran parte del resto della famiglia reale, Andrew è un appassionato cavaliere di cavalli. È raffigurato durante una corsa mattutina oggi

Le riflessioni furono inizialmente approvate come “scritte da Sua Altezza Reale il Duca di York”, nonostante la regina avesse privato Andrew dei suoi titoli militari onorari a gennaio in seguito alle drammatiche ricadute del suo caso di sesso civile.

All’epoca, una fonte reale disse che Andrew, che era nato HRH, non lo avrebbe più utilizzato in veste ufficiale.

L'”HRH” è stato rimosso dai post, prima che la riflessione fosse cancellata nella sua interezza due ore dopo.

Nel primo post su Instagram, Sarah ha scritto: “Questa mattina ho chiesto ad Andrew le sue riflessioni sull’anniversario della sua navigazione da Portsmouth alle Isole Falkland 40 anni fa”.

Il racconto di Andrew iniziava: “Mentre sono seduto qui alla mia scrivania in questa fredda e fresca mattina di primavera ripensando all’aprile 1982, ho cercato di pensare a cosa mi passava per la mente mentre salpavamo da Portsmouth allineando il ponte di volo dell’HMS INVINCIBLE”.

La regina ha tenuto il gomito di Andrew con la mano sinistra e aveva un bastone da passeggio nella sua destra all'Abbazia di Westminster martedì scorso

La regina ha tenuto il gomito di Andrew con la mano sinistra e aveva un bastone da passeggio nella sua destra all’Abbazia di Westminster martedì scorso

La regina va a prendere posto mentre Andrea va verso il suo per il servizio del principe Filippo all'Abbazia di Westminster

La regina va a prendere posto mentre Andrea va verso il suo per il servizio del principe Filippo all’Abbazia di Westminster

Concludeva: ‘Quindi mentre ripenso a un giorno in cui un giovane andò in guerra, pieno di spavalderia, io tornai un uomo cambiato.

«Ho messo da parte le cose infantili e la falsa spavalderia e ho restituito un uomo pienamente consapevole della fragilità e della sofferenza umana.

‘La mia riflessione mi fa pensare ancora più forte e pregare ancora più ferventemente per coloro che oggi sono in conflitto, per quelle famiglie (sic) dilaniate dagli orrori a cui hanno assistito.

‘E, ho (sic) paura di dire, che la prospettiva storica che la mia breve guerra mi ha insegnato è questa: la guerra è il fallimento nel mantenere la pace; la guerra è fallimento del giudizio umano; la guerra è il fallimento nel riconoscere che dobbiamo chiedere il permesso per comprendere la prospettiva o la realtà di un’altra persona, indipendentemente dal fatto che siamo o meno d’accordo o in disaccordo con quella prospettiva o realtà.’

Andrew ha anche ricordato di essere stato colpito a colpi di arma da fuoco, scrivendo: “Stavo volando e ho visto un proiettile di pula sparato da una delle nostre navi che passava non molto davanti a noi.

«Per un momento è stato su una rotta costante prima di iniziare a incrociare alla nostra sinistra.

“Il terrore che sarebbe stato quello, solo per un momento, ha avuto un effetto duraturo e permanente su di me.”

Andrew ha suscitato ancora più polemiche giorni dopo rilasciando una dichiarazione ora cancellata sulla guerra delle Falkland che è stata firmata come

Andrew ha suscitato ancora più polemiche giorni dopo rilasciando una dichiarazione ora cancellata sulla guerra delle Falkland che è stata firmata come “HRH”, nonostante Buckingham Palace abbia affermato che non avrebbe più usato il titolo

La riflessione di Andrew è apparsa in tre post sull'account Instagram della sua ex moglie Sarah Ferguson e sono stati firmati

La riflessione di Andrew è apparsa in tre post sull’account Instagram della sua ex moglie Sarah Ferguson e sono stati firmati “HRH The Duke of York”. Il post è stato quindi apparentemente modificato per rimuovere HRH prima di essere eliminato

.

Add Comment