Le compagnie aeree “annunceranno una nuova ondata di cancellazioni la prossima settimana” poiché i vacanzieri dovranno affrontare ulteriori interruzioni | Notizie dal Regno Unito

I vacanzieri stanno affrontando maggiori interruzioni dei viaggi mentre le compagnie aeree si preparano ad annunciare un’altra ondata di cancellazioni la prossima settimana e sono previsti più scioperi in Spagna.

L’equipaggio di Ryanair con sede in Spagna prevede di scioperare per 12 giorni questo mese per chiedere migliori condizioni di lavoro, hanno affermato i sindacati.

L’annuncio è arrivato l’ultimo giorno dell’attuale sciopero dell’equipaggio, iniziato giovedì e che ha costretto Ryanair a cancellare 10 voli sabato.

Secondo il Daily Telegraph, l’aeroporto più trafficato della Gran Bretagna, Heathrow, deve notificare alle autorità eventuali ulteriori cancellazioni di voli entro venerdì, proprio mentre alcune scuole iniziano a separarsi per le vacanze estive.

Lo sconvolgimento è in risposta ad a amnistia annunciata il mese scorso che consentirà alle compagnie aeree di cancellare i voli mantenendo gli slot di decollo e atterraggio il prossimo anno.

In altri sviluppi:
• I voli sono stati ritardati sabato all’aeroporto di Heathrow a causa di un problema tecnico con il sistema di rifornimento dell’aeroporto
• Un guasto tecnico ha lasciato almeno 1.500 bagagli bloccati all’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle
• Un passeggero che attraversa Heathrow ha descritto la scena durante il ritiro bagagli come un “film catastrofico”
• Secondo quanto riferito, il governo ha escluso l’arruolamento nell’esercito per aiutare negli aeroporti del Regno Unito dopo che l’Irlanda ha messo l’esercito in attesa di aiutare in caso di ulteriori interruzioni a Dublino

Secondo i sindacati, la prossima azione sindacale di Ryanair in Spagna vedrà lo sciopero del personale di cabina dal 12 al 15 luglio, dal 18 al 21 luglio e dal 25 al 28 luglio nei 10 aeroporti spagnoli in cui opera Ryanair.

Anche il personale di cabina di easyJet con sede in Spagna è in sciopero per nove giorni questo mese per una retribuzione più elevata.

Ritardi a Heathrow

Sabato i voli sono stati ritardati all’aeroporto di Heathrow a causa di un guasto tecnico al sistema di rifornimento dell’aeroporto.

Il sistema è stato spento per un’ora mentre gli ingegneri hanno riparato il guasto.

Un portavoce di Heathrow ha dichiarato a Sky News: “Un problema tecnico con il sistema di rifornimento dell’aeroporto è stato ora risolto.

“Stiamo lavorando con tutti i partner aeroportuali per ridurre al minimo i disagi, ma i voli in partenza da Heathrow questo pomeriggio potrebbero essere soggetti a ritardi.

“Ci scusiamo per l’impatto che questo ha sui viaggi delle persone”.

Immagine:
Questa settimana ci sono state lunghe code all’aeroporto di Heathrow

Un passeggero di passaggio a Heathrow ha descritto la scena del ritiro bagagli come “un film catastrofico”.

Adam Kent era arrivato al Terminal 3 di Orlando, in Florida, e ha detto che la vista “ha creato un’orribile prima impressione di caos” per i visitatori internazionali.

Il 59enne ha detto: “(C’erano) bagagli smarriti ovunque, ammucchiati tra le cinture dei bagagli, tutti si avvicinavano e nessuno faceva nulla al riguardo.

“Ad essere brutalmente onesto, questo sembra un serio problema di salute e sicurezza.

“Nessuno è visibile a terra per spiegare la carneficina o sistemare il pasticcio, sembra che molti bagagli non siano arrivati ​​con i passeggeri e siano stati semplicemente buttati via”.

I passeggeri aspettano all'aeroporto di Madrid-Barajas.  Foto: A.P
Immagine:
I passeggeri aspettano all’aeroporto di Madrid-Barajas. Foto: A.P

Volare è “troppo economico”, afferma il capo di Ryanair

Il capo di Ryanair ha affermato che il volo era diventato “troppo economico” e ha avvertito che le tariffe sarebbero aumentate nei prossimi cinque anni.

Michael O’Leary ha dichiarato al Financial Times che i prezzi elevati del petrolio e gli oneri ambientali dovrebbero spingere la tariffa media di Ryanair da € 40 (£ 35) a tra $ 50 e $ 60 (£ 43 e £ 52) a medio termine.

“Trovo assurdo che ogni volta che volo a Stansted il viaggio in treno per il centro di Londra sia più costoso del biglietto aereo”, ha detto al giornale.

Leggi di più:
Quali sono i miei diritti se gli scioperi colpiscono le vacanze estive a Heathrow?
Le compagnie aeree e gli aeroporti non sono in grado di dire quando finirà la minaccia alle vacanze estive

I viaggiatori sono già stati colpiti da mesi di cancellazioni, ritardi e bagagli smarriti.

La carenza di personale nell’assistenza a terra, negli aeroporti e negli equipaggi di volo ha presentato grandi sfide poiché il settore dell’aviazione lotta per entrare in alta stagione dopo due anni di coronavirus turbolenza legata alla pandemia.

Migliaia di voli sono stati cancellati su varie compagnie aeree nelle ultime settimane poiché la capacità non riesce a soddisfare la domanda, un problema riscontrato anche in tutta Europa.

All’aeroporto francese di Charles de Gaulle, le compagnie aeree si stanno affrettando a consegnare i bagagli ai passeggeri di tutto il mondo dopo che un guasto tecnico ha lasciato almeno 1.500 bagagli bloccati nell’hub della compagnia aerea di Parigi.

Arriva quando alcuni lavoratori aeroportuali sono in sciopero in Francia chiedendo l’assunzione di più personale e salari più alti per far fronte all’aumento dell’inflazione globale.

I lavoratori delle compagnie aeree Ryanair e EasyJet si riuniscono ai cancelli dell'aeroporto Costa del Sol di Malaga.  Foto: A.P
Immagine:
I lavoratori delle compagnie aeree Ryanair e EasyJet si riuniscono ai cancelli dell’aeroporto Costa del Sol di Malaga. Foto: A.P

Il Dipartimento dei trasporti ha temporaneamente allentato le regole sugli slot aeroportuali per aiutare le compagnie aeree a evitare cancellazioni dell’ultimo minuto a causa della carenza di personale.

Ha detto che alle compagnie aeree sarebbe stata concessa una breve finestra, descritta come un'”amnistia”, per restituire gli slot di decollo e atterraggio che non sono sicuri di poter operare per il resto della stagione estiva.

Si spera che la possibilità di regolare liberamente gli orari consentirà alle compagnie aeree di operare solo sui voli che possono servire completamente, ponendo fine alle segnalazioni di passeggeri che arrivano in aeroporto solo per la cancellazione dei loro voli all’ultimo minuto.

Giovedì Heathrow ha chiesto alle compagnie aeree di farlo rimuovere 30 voli dall’orario di punta mattutinaaffermando che si aspettava “più passeggeri di quanti l’aeroporto abbia attualmente la capacità di servire”.

Anche molti passeggeri lo avevano bagaglio in ritardo o smarrito.

C’è anche la minaccia imminente di un’azione sindacale, con centinaia di addetti al check-in e agenti di assistenza a terra con base a Heathrow votare il mese scorso per un’azione sindacale sui salari.

Segui il podcast giornaliero supodcast di mele, google podcast, Spotify,Altoparlante

Un portavoce di British Airways ha affermato che l’amnistia degli slot e le conseguenti cancellazioni “ci aiuteranno a fornire la certezza che i nostri clienti meritano rendendo più facile raggruppare alcuni dei nostri voli giornalieri più tranquilli con largo anticipo. verso destinazioni multifrequenza”.

Hanno affermato che la compagnia aerea “accoglie con favore queste nuove misure”, aggiungendo: “Lo sgravio degli slot consente alle compagnie aeree di ridurre temporaneamente i propri orari mantenendo gli slot per il prossimo anno al fine di mantenere le reti e ‘offrendo ai consumatori certezza e coerenza’.

Add Comment