Le nuove funzionalità per le riunioni di Windows 11 migliorano il contatto visivo, l’inquadratura e la sfocatura dello sfondo

Microsoft sta creando nuove funzionalità per riunioni intelligenti direttamente in Windows 11. Presto saranno disponibili quattro nuove funzionalità che miglioreranno la soppressione del rumore di fondo, il contatto visivo, l’inquadratura e la sfocatura dello sfondo. Queste nuove funzionalità arriveranno prima sui dispositivi Qualcomm e sfrutteranno i chip dell’unità di elaborazione neurale (NPU) per migliorare video e audio nelle riunioni.

Sebbene Microsoft Teams abbia già una funzione di soppressione del rumore, Voice Focus sarà integrato in Windows 11 e può rimuovere automaticamente l’audio indesiderato durante riunioni e chiamate. La funzione di contatto visivo di Microsoft viene anche implementata in modo più ampio sui dispositivi compatibili, invece di essere limitata a Surface Pro X.


Le nuove funzionalità per riunioni di Microsoft funzionano su tutte le app di Windows 11.
Immagine: Microsoft

Il contatto visivo utilizza l’intelligenza artificiale per regolare automaticamente dove stanno guardando i tuoi occhi in una videochiamata per assicurarti che sembri sempre stabilire un contatto visivo con la fotocamera. Funziona bene se stai leggendo appunti, se l’obiettivo della fotocamera è spostato di lato o se stai solo cercando di guardare una partita di calcio durante una riunione.

Microsoft sta anche aggiungendo l’inquadratura automatica e la sfocatura dello sfondo del ritratto direttamente in Windows 11. L’inquadratura automatica ti assicurerà di essere sempre a fuoco durante una videochiamata indipendentemente dal fatto che ti alzi o ti muovi, e l’opzione di sfocatura dello sfondo del ritratto ammorbidisce l’ambiente intorno a te invece di gli effetti di sfocatura dello sfondo più stridenti che si trovano in genere nelle app di videoconferenza.

“Siamo entusiasti di rendere le riunioni migliori su dispositivi con un’unità di elaborazione neurale (NPU), in modo che le persone si presentino bene e tutti possano essere coinvolti e produttivi”, spiega Paul Barr, principale product manager del gruppo per Windows. “Poiché queste funzionalità di intelligence vengono eseguite localmente su un dispositivo, significa che sono disponibili nelle app di Windows 11 con prestazioni minime o requisiti di durata della batteria minimi e puoi fidarti che rispetteranno la tua privacy”.

Nuove funzionalità per le riunioni all’interno di Windows 11.
Immagine: Microsoft

I dispositivi avranno bisogno di un’unità di elaborazione neurale (NPU) per utilizzare queste nuove funzionalità di Windows 11, il che significa che verranno visualizzati per primi sul nuovo ThinkPad X13s di Lenovo, che è alimentato dalla piattaforma di elaborazione Snapdragon 8cx Gen 3 di Qualcomm.

“Questi nuovi chip significano che possiamo fornire queste straordinarie funzionalità al tuo dispositivo tramite Windows senza togliere la potenza di elaborazione che stai utilizzando per fare le cose”, spiega Barr.

Tuttavia, è improbabile che vedremo la maggior parte di queste funzionalità su dispositivi non ARM. I chip di Qualcomm sono ideali per i requisiti di elaborazione necessari qui, senza influire sulle prestazioni del sistema o sulla durata della batteria. Ad aprile, però, verrà visualizzata per la prima volta una funzionalità Voice Clarity separata su Surface Laptop Studio.

Voice Clarity eliminerà l’eco e può abilitare la comunicazione audio simultanea tra app come Teams, Discord e Xbox. Sfrutta i microfoni da studio presenti su Surface Laptop Studio per sopprimere il rumore di fondo e consentirti di camminare in una stanza mentre chatti.

Microsoft sta inoltre pianificando ulteriori miglioramenti alle videochiamate basati sui chip ARM e Barr afferma che questi “sono solo l’inizio dei nuovi effetti che stiamo costruendo per migliorare le videochiamate”.

Add Comment