Lego ed Epic Games annunciano una nuova partnership

Il produttore di Lego e Fortnite Epic Games ha annunciato oggi una “partnership a lungo termine per plasmare il futuro del metaverso” con l’obiettivo di costruire uno spazio sicuro per i giovani giocatori.

“L’esperienza digitale adatta alle famiglie darà ai bambini l’accesso a strumenti che consentiranno loro di diventare creatori sicuri e offrire incredibili opportunità di gioco in uno spazio sicuro e positivo”, ha annunciato oggi la coppia in una dichiarazione congiunta.

I dettagli sono scarsi sul campo, ma sembra un grande impegno per il futuro digitale di Lego e un’enorme vittoria per Epic Games affidare il marchio notoriamente sicuro per i bambini.

Come sarà il gioco Lego di Epic? Immediatamente, vengono in mente gli echi del sandbox del servizio live Roblox – ed è qui che puoi capire perché Lego enfatizza così tanto la sicurezza dei bambini nel suo annuncio.

Roblox ha un enorme successo tra i giovani, ma è stato anche perseguitato dalle critiche alle sue funzionalità di sicurezza dei bambini, al modo in cui controlla i contenuti non adatti e al modo in cui compensa i creatori di contenuti.

“Per 90 anni il Gruppo Lego ha ispirato generazioni di bambini attraverso il gioco attraverso le infinite possibilità creative del mattoncino Lego, che rimane il fulcro della sua attività”, si legge nel comunicato stampa di oggi.

“L’azienda è leader nella definizione di esperienze di gioco digitali sicure per i bambini, compreso lo sviluppo di una politica di sicurezza digitale per bambini standard del settore con l’UNICEF e il lancio nel 2016 della prima app social moderata per bambini completamente live”.

Il lavoro sul progetto sembra ancora presto, e oggi Lego ed Epic Games hanno semplicemente annunciato un accordo su tre principi che guideranno la sua costruzione:

  • Tutelare il diritto dei bambini al gioco ponendo la sicurezza e il benessere come priorità.
  • Salvaguarda la privacy dei bambini mettendo al primo posto i loro migliori interessi.
  • Fornisci a bambini e adulti strumenti che diano loro il controllo sulla loro esperienza digitale.

L’offerta di videogiochi di Lego è stata dominata dalle versioni con licenza sviluppate da TT Games nel corso degli anni, come Lego Star Wars: The Skywalker Saga appena rilasciato questa settimana, ma ha anche concesso in licenza il suo marchio ad altri per dilettarsi in diversi, in stile sandbox giochi in passato, come Lego Minifigures Online e Lego Universe.

Non c’è alcun suggerimento che i contenuti Lego saranno integrati in Fortnite, l’hub principale di crossover in franchising di Epic.

“Il Lego Group ha affascinato l’immaginazione di bambini e adulti attraverso il gioco creativo per quasi un secolo e siamo entusiasti di unirci per costruire uno spazio nel metaverso divertente, divertente e fatto per bambini e famiglie”, il boss di Epic Tim Sweeney ha detto oggi.

“I bambini si divertono a giocare nei mondi digitali e fisici e si muovono senza soluzione di continuità tra i due”, ha aggiunto il boss di Lego Niels B Christiansen. “Riteniamo che ci sia un enorme potenziale per loro di sviluppare abilità per tutta la vita come creatività, collaborazione e comunicazione attraverso esperienze digitali. Ma abbiamo la responsabilità di renderle sicure, stimolanti e vantaggiose per tutti. Proprio come abbiamo protetto i diritti dei bambini per garantire il gioco fisico per generazioni, ci impegniamo a fare lo stesso per il gioco digitale. Non vediamo l’ora di lavorare con Epic Games per dare forma a questo futuro emozionante e giocoso”.

Add Comment