Michelle Dockery rivela di aver vissuto in una casa per studenti prima di ottenere una grande occasione a Downton Abbey

Michelle Dockery ha rivelato di aver vissuto in una casa per studenti e di aver lavorato come sostituta per 10 partite prima di ricevere la chiamata per essere a Downton Abbey.

Dopo essere cresciuta a Romford, l’attrice 40enne ha iniziato la sua carriera di attrice prima di ottenere la svolta della sua vita, recitando in Downton nei panni di Lady Mary all’età di 27 anni.

Ma prima di essere scritturata nel tanto amato dramma in costume, ha aperto una nuova intervista sincera su come ha condiviso una casa con quattro amici e molti dei ruoli per i quali ha fatto l’audizione sono stati rifiutati.

Difficile: Michelle Dockery ha rivelato di aver vissuto in una casa per studenti e di aver lavorato come sostituta per 10 partite prima di ricevere la chiamata per essere a Downton Abbey (nella foto nel 2006)

Parlando al podcast Reign with Josh Smith su come è cambiata la sua carriera, ha detto: “Avevo 26 anni e ho ricevuto la chiamata per un’audizione per questo ruolo, Lady Mary in Downton Abbey. Vivevo con altre tre ragazze in una grande casa.

“Sembrava una casa per studenti, quindi eravamo in quattro che vivevano in quella casa e ricordo di aver fatto l’audizione e di aver pensato che fosse un grosso problema. Sai, l’aveva scritto Jillian Fellows, Hugh Bonneville era già legato e Maggie Smith.

“Era un grosso problema. E sai, all’epoca, stavo facendo un provino per molti altri ruoli e non stavo ottenendo certi ruoli che volevo in quel momento. E così sono andato lì dentro pensando: ‘Ok, darò il massimo.

Difficile: Ma prima di essere scritturata nel tanto amato dramma in costume, in una nuova intervista sincera ha raccontato di aver condiviso una casa con quattro amici e di aver rifiutato molti dei ruoli per cui ha fatto l'audizione (nella foto come Lady Marie)

Difficile: Ma prima di essere scritturata nel tanto amato dramma in costume, in una nuova intervista sincera ha raccontato di aver condiviso una casa con quattro amici e di aver rifiutato molti dei ruoli per cui ha fatto l’audizione (nella foto come Lady Marie)

“Ricordo di essere stato molto consapevole di farlo e poi di averlo lasciato cadere e di non averci aggrappato troppo a lungo perché mi aspettavo una delusione. Ricordo di aver ricevuto la chiamata ed ero in questa casa che condividevo con i miei amici nella mia camera da letto e ricordo di aver ricevuto una chiamata dal mio agente e ho dovuto sedermi.

“Ricordo quando mi ha detto che dovevo prendermi un minuto e sedermi. Sai, quando mi guardo indietro, a quel tempo stava cambiando la vita. Non avremmo mai immaginato che sarebbe diventato il fenomeno che è diventato lo show e che 12 anni dopo sarei stato seduto qui e ne avremmo ancora parlato.

Downton Abbey è una serie televisiva drammatica storica britannica ambientata all’inizio del XX secolo, creata e co-scritta da Julian Fellowes.

Viaggio: dopo essere cresciuta a Romford, l'attrice 40enne ha iniziato la sua carriera di attrice prima di avere la pausa di una vita all'età di 27 anni (Michelle nella foto come Eliza Doolittle nella produzione 2007 di Peter Hall da GB Shaw's Pigmalione al Theatre Royal Bath che era un ruolo di primo piano)

Viaggio: dopo essere cresciuta a Romford, l’attrice 40enne ha iniziato la sua carriera di attrice prima di avere la pausa di una vita all’età di 27 anni (Michelle nella foto come Eliza Doolittle nella produzione 2007 di Peter Hall da GB Shaw’s Pigmalione al Theatre Royal Bath che era un ruolo di primo piano)

È andato in onda per sei stagioni dal 2000 al 2015 e sono stati rilasciati anche due film basati sul franchise, l’ultimo dei quali Downton Abbey: A New Era è stato rilasciato a maggio 2020.

Durante l’ampia discussione sul podcast, ha anche parlato di come compiere 40 anni l’abbia fatta sentire autorizzata e più in controllo della propria vita.

Ha spiegato: “Downton mi ha dato fiducia e questo deriva dal personaggio, mi ha fatto sentire più potente. Il potere arriva anche con l’età.

“Mi è piaciuto avere 40 anni, al quarto piano, è una bellissima vista. Mi sono sentito potenziato, ho sentito che qualcosa cambiava un po’.

Sulla “facilità” di un lavoro a Downton Abbey, ha aggiunto: “È come una famiglia, è come tornare a casa. Siamo solo entusiasti ogni volta che possiamo tornare insieme, rimetterci quei vestiti e quelle scarpe, e in qualche modo scivolare in un territorio molto familiare, il che è piuttosto raro per un attore essere in grado di tornare indietro. [and] tornare a qualcosa.

“Molte volte dici addio a qualcosa e poi passi a qualcosa abbastanza velocemente, un nuovo gruppo di persone, un nuovo territorio, un paese diverso.

Popolare: Downton è andato in onda per sei stagioni dal 2000 al 2015 e sono stati distribuiti anche due film basati sul franchise, l'ultimo dei quali Downton Abbey: A New Era è stato distribuito a maggio 2020 (Michelle nella foto a una recente premiere londinese)

Popolare: Downton è andato in onda per sei stagioni dal 2000 al 2015 e sono stati distribuiti anche due film basati sul franchise, l’ultimo dei quali Downton Abbey: A New Era è stato distribuito a maggio 2020 (Michelle nella foto a una recente premiere londinese)

“Ma mentre con quello, è come quando arriva Downton, è come ‘oh, lo so, lo conosco così bene e rende davvero facile tornare indietro. “…E quando dico facile, è davvero facile.

‘Come se potessi guardare le mie battute, solo il giorno prima a volte e le entra immediatamente, perché conosco così tanto questo personaggio.

“Mentre altri lavori, come qualcosa come Anatomy of a Scandal, ho questi versi nelle ossa e li dico nel sonno per ricordarmeli”.

Un trailer di New Era mostra la famiglia Crawley diretta nel sud della Francia per scoprire un mistero in una villa attribuita alla contessa vedova di Grantham, Violet Crawley, mentre un regista ambizioso ha in programma di girare un film a Downton.

Sembra che potrebbero esserci problemi in paradiso per Lady Mary (Michelle) mentre parla delle lotte per il matrimonio nel trailer.

Si vede Lady Mary parlare con il personaggio di Hugh dicendo: “Non hai bisogno che ti dica che il matrimonio è una storia d’amore piena di colpi di scena lungo la strada”.

Felice: sul

Happy: Sulla “facilità” di un lavoro a Downton Abbey, ha aggiunto: “È come una famiglia, è come tornare a casa

.

Add Comment