Processo Rebekah Vardy – in diretta: Vardys lascia il tribunale “a causa di una malattia” come testimonia Wayne Rooney

Rebekah Vardy si è commossa fino alle lacrime sul banco dei testimoni durante il secondo giorno di testimonianza

Rebekah Vardy e suo marito Jamie hanno lasciato presto il tribunale perché “la signora Vardy non si sente molto bene”, ha detto il suo avvocato.

I Vardy non sono tornati in aula dopo una pausa di metà pomeriggio. Gli avvocati di entrambe le parti stanno attualmente interrogando esperti informatici su come sono state recuperate le prove del processo, in particolare Whatsapp tra la signora Vardy e il suo agente.

Oggi Wayne Rooney ha detto di aver chiesto al compagno di squadra Jamie Vardy di “calmare” sua moglie durante Euro 2016 su richiesta dell’allenatore dell’Inghilterra.

Il signor Rooney ha detto che l’allora capo della squadra nazionale Roy Hodgson e l’assistente Gary Neville volevano che parlasse con l’attaccante del Leicester dell’attenzione “distraente” dei media che Rebekah Vardy ha ricevuto durante il torneo.

Dando prove nella causa per diffamazione dell’Alta Corte intentata contro sua moglie, Coleen, il signor Rooney ha affermato che “[Mr Hodgson and Mr Neville] mi ha chiesto, in qualità di capitano, se potevo parlare con il signor Vardy di questioni riguardanti sua moglie.

“Così ho accettato di parlare con il signor Vardy… per chiedergli di chiedere a sua moglie di calmarsi… È stato un momento imbarazzante per me raccontare a Jamie di sua moglie, ma ho pensato che fosse necessario dopo che l’Inghilterra lo aveva chiesto manager”, ha aggiunto.

Il team legale della signora Vardy contesta che questa conversazione abbia avuto luogo.

1652828460

ICYMI: Rebekah Vardy vs Coleen Rooney: una rottura del loro stile di tribunale

Mentre il processo continua presso le Royal Courts of Justice, Saman Jave ha dato un’occhiata più da vicino allo stile di tribunale delle mogli di calcio.

Finora, entrambe le donne si sono attenute a una tavolozza di colori tenui, optando per tonalità nere, bianche o blu scuro.

Si suggerisce che Rooney e Vardy probabilmente usino i loro vestiti per comunicare la serietà e l’importanza del processo.

Chiara Giordano18 maggio 2022 00:01

1652821243

Momenti salienti del sesto giorno

Agrifoglio Bancroftche da allora è stato alla High Court di Londra L’indipendenteraccolto i momenti salienti della sesta giornata del test esplosivo:

Chiara Giordano17 maggio 2022 22:00

1652815345

Nessuna udienza domani

Mercoledì non ci sarà udienza in Cassazione.

Hugh Tomlinson QC, per Rebekah Vardy, e David Sherborne, per Coleen Rooney, dovrebbero ora tenere i loro discorsi conclusivi giovedì.

La signora Justice Steyn dovrebbe consegnare la sua decisione per iscritto in un secondo momento.

Chiara Giordano17 maggio 2022 20:22

1652807853

Momenti salienti del sesto giorno

Tutte le prove sono state ora ascoltate nel processo “Wagatha Christie” presso l’Alta Corte. Ecco i momenti salienti della sesta giornata:

– Wayne Rooney ha detto all’Alta Corte di aver avuto una conversazione “imbarazzante” con Jamie Vardy per convincere sua moglie a “calmare” le sue attività mediatiche durante Euro 2016 su richiesta dell’allenatore dell’Inghilterra.

– Il sig. Rooney ha affermato che Coleen era “diventata una madre diversa, una moglie diversa” a causa dello stress del processo per diffamazione.

– Il capocannoniere dell’Inghilterra ha detto che “non voleva essere coinvolto” con la puntura sui social media di sua moglie, dicendo che era “una donna indipendente che fa le sue cose”.

– Le false storie su Instagram di Coleen Rooney, che lei usava per gestire la sua operazione di puntura, sono venute alla luce all’Alta Corte.

– La cugina di Wayne Rooney, Claire, ha detto di essere stata chiamata “cavvora” in uno scambio di messaggi WhatsApp tra Rebekah Vardy e il suo agente.

– Il fotografo della stampa Splash ha detto che la signora Vardy era a conoscenza delle fughe di notizie sulla stampa, ha detto l’addetto alle pubbliche relazioni.

– Rebekah Vardy e suo marito Jamie hanno lasciato il processo per diffamazione all’Alta Corte martedì mattina. Uno del team legale della signora Vardy ha detto al tribunale di aver lasciato presto perché “la signora Vardy non si sente molto bene”.

– Le témoin de la défense, M. Matthew Blackband, a demandé au compte rendu de Mme Vardy que son ordinateur était tombé en panne lorsqu’elle avait essayé de télécharger ses conversations Whatsapp avec son agent et c’est pourquoi elle avait perdu des messages chiavi. “Sulla base delle informazioni fornite, direi che si tratta di una rimozione manuale”, ha affermato.

Agrifoglio Bancroft17 maggio 2022 18:17

1652805985

ICYMI: Coleen Rooney è diventata ‘una madre diversa, una donna diversa’ a causa di una causa

Wayne Rooney ha detto che sua moglie Coleen era “diventata una madre diversa, una donna diversa” a causa dello stress della causa per diffamazione “Wagatha Christie”.

Parlando dal banco dei testimoni all’Alta Corte, l’ex capitano dell’Inghilterra e manager della contea di Derby ha detto che lui e sua moglie “non vogliono essere in questa corte”.

Tom Batchelor17 maggio 2022 17:46

1652803122

La corte si alza

La corte è pronta per la giornata. Questo conclude tutte le prove nella causa per diffamazione di Rebekah Vardy contro Coleen Rooney.

Il processo riprenderà giovedì mattina per ascoltare le argomentazioni conclusive.

Agrifoglio Bancroft17 maggio 2022 16:58

1652802719

Voce: Fedele alla forma, il processo a Wagatha Christie Wayne Rooney potrebbe aver appena deciso il gioco

Scrittore di schizzi politici Tom Peck ha pronunciato il suo verdetto il sesto giorno del processo “Wagatha Christie”. Lui scrive:

“Il banco dei testimoni del Tribunale 13 è tutt’altro che l’unico in cui Wayne Rooney è arrivato in ritardo al momento giusto e i risultati sono stati generalmente devastanti.

Il capocannoniere del Manchester United e dell’Inghilterra è stato il penultimo testimone a difesa della moglie e, anche se non possiamo ancora scoprirlo, è del tutto possibile che abbia deciso la partita.

Nelle fasi successive della loro carriera, attaccanti una volta frenetici come Rooney hanno bisogno di imparare a giocare un po’ in modo più intelligente. I loro giorni di azione sono finiti. Non possono sempre ripercorrere. Invece, devono conservare la loro energia, devono aspettare il momento e poi, pugno! Saltano.

Questo è esattamente ciò che ha fatto Wayne Rooney.

Leggi il pezzo completo qui:

Agrifoglio Bancroft17 maggio 2022 16:51

1652801231

“Suggerirei che sia una cancellazione manuale”, esperta di messaggi della signora Vardy

Il testimone della difesa, il signor Matthew Blackband, ha chiesto il resoconto della signora Vardy che il suo computer si è bloccato quando ha tentato di scaricare le sue conversazioni Whatsapp con il suo agente ed è per questo che ha perso i messaggi chiave.

“Ti sto dicendo che è possibile”, ha detto l’avvocato della signora Vardy.

“Non vedo come ciò sia possibile”, ha risposto il signor Blackband.

“Sulla base delle informazioni fornite, direi che si tratta di una rimozione manuale”, ha affermato.

Riferendosi al presunto crash del computer, il signor Blackband ha detto alla corte: “Non vedo come potrebbe essere una spiegazione perché il download dei dati è già avvenuto, è stato formato un file zip”.

“Non sono stato in grado di identificare un processo che potrebbe causare questo.

“Ci dovrebbe essere qualche danneggiamento del database, il che significherebbe che WhatsApp non funzionerebbe”, ha continuato.

Agrifoglio Bancroft17 maggio 2022 16:27

1652799300

Nella foto: i Vardy lasciano presto la corte

Rebekah Vardy e suo marito Jamie hanno lasciato presto il suo caso per diffamazione all’Alta Corte. L’avvocato della signora Vardy ha detto alla corte che la signora Vardy “non si sentiva molto bene”.

(PENNSYLVANIA)

(Reuters)

(Reuters)

Agrifoglio Bancroft17 maggio 2022 15:55

1652798399

Un esperto incaricato da Rebekah Vardy ha trovato “sorprendente” che ci fosse una “assenza” di messaggi WhatsApp tra lei e l’agente Caroline Watt dopo che la signora Vardy ha cercato di esportare i messaggi dal suo dispositivo ai suoi avvocati, ha affermato l’Alta Corte.

L’avvocato di Coleen Rooney, David Sherborne, ha rivolto a Ian Henderson una serie di domande in tribunale sui dati della signora Vardy, che secondo l’avvocato erano stati “cancellati” o “persi”.

Il signor Sherborne ha detto all’esperto di aver descritto “l’assenza di tali dati causata dal processo di download” come “un po’ sorprendente”, con il signor Henderson che ha convenuto di ricordarlo.

“Ovviamente sei sorpreso di dire che non è quello che ti aspetteresti?” Il signor Sherborne ha aggiunto.

“Esatto”, rispose il signor Henderson.

Agrifoglio Bancroft17 maggio 2022 15:39

Add Comment