Ricky Gervais critica le persone per aver definito l’alopecia di Jada Pinkett Smith una “disabilità”

Ricky Gervais ha colpito le persone che hanno definito l’alopecia di Jada Pinkett Smith una “disabilità” mentre pesava sullo schiaffo di Will Smith agli Oscar.

Il comico, 60 anni, ha detto che la battuta di Chris Rock sull’alopecia di Jada “non era male” e l’ha descritta come la “battuta più banale” che avrebbe raccontato mentre parlava durante una sessione di domande e risposte dal vivo su Twitter.

È stato esplicito nel criticare Will, 53 anni, per essere salito sul palco durante la 94a edizione degli Academy Awards e per aver schiaffeggiato Chris dopo che il cabarettista aveva scherzato sulla testa rasata di sua moglie, paragonandola a “GI Jane”.

Opinioni: Ricky Gervais ha colpito le persone che hanno definito l’alopecia di Jada Pinkett Smith una “disabilità” mentre ha pesato sullo schiaffo di Will Smith agli Oscar

Rispondendo alle persone che picchiavano Chris per aver fatto la battuta, Ricky ha deriso gli utenti dei social media che hanno definito l’alopecia, una condizione di caduta dei capelli, una “disabilità”.

«Qualcuno ha detto che stava scherzando su di lei [Jada’s] disabilità. Bene, sto diventando un po’ magro, quindi sono disabile. Ciò significa che ora posso parcheggiare proprio accanto a Tesco’, ha scherzato.

Con una risata ha aggiunto: ‘E io sono grasso, questa è una malattia. Sono grasso e calvo, dovrei ottenere dei fottuti benefici.’

La star di Office ha continuato a insistere sul fatto che il commento di Chris “non era male” poiché ha condannato Will per aver schiaffeggiato l’ospite degli Oscar per aver fatto una battuta.

Polemica: Ricky è stato esplicito nel criticare Will, 53 anni, per essere salito sul palco durante la 94a edizione degli Academy Awards e per aver schiaffeggiato Chris dopo aver fatto una battuta sulla testa rasata di sua moglie

Polemica: Ricky è stato esplicito nel criticare Will, 53 anni, per essere salito sul palco durante la 94a edizione degli Academy Awards e per aver schiaffeggiato Chris dopo aver fatto una battuta sulla testa rasata di sua moglie

Ha detto: ‘Non colpisci le persone per una battuta, per quanto brutta sia. E non era male!

“Era come la barzelletta più banale che avrei mai raccontato.”

Non è la prima volta che Ricky esprime le sue opinioni sul famigerato schiaffo, scherzando in precedenza sul fatto che non avrebbe mai scherzato sulla caduta dei capelli di Jada, ma l’avrebbe invece presa in giro per il suo “fidanzato”.

I fan di Ricky in tutto il mondo erano ansiosi di sapere cosa avrebbe fatto, avendo fatto scavi spietati alle sue altre star mentre ospitava i Golden Globe Awards nel 2020.

Durante il test del nuovo materiale in uno spettacolo all’Highgate di Londra questa settimana, Ricky ha detto secondo il Mirror: “Lo toglierò di mezzo. Non ho materiale Will Smith. Ho fatto tendenza quando è successo e non ero nemmeno lì.

Intervenendo: il comico, 60 anni, ha detto che la battuta di Chris Rock sull'alopecia di Jada

Intervenendo: il comico, 60 anni, ha detto che la battuta di Chris Rock sull’alopecia di Jada “non era male” e l’ha descritta come la “barzelletta più docile” che avrebbe raccontato mentre parlava durante una sessione di domande e risposte dal vivo

‘Che cosa ha a che fare con me? La gente diceva “Cosa sarebbe successo se Ricky Gervais lo avesse fatto (conducendo gli Oscar)?”

«Be’, niente perché non avrei fatto una battuta sui capelli di sua moglie. Avrei fatto una battuta sul suo ragazzo.’

Jada ha fatto notizia nel giugno 2020 quando la cantante August Alsina, 29 anni, ha affermato di aver avuto una relazione con Jada, con l’attrice che in seguito ha confermato che erano in un “groviglio”.

La battuta fatta da Chris faceva riferimento al taglio alla moda di Jada, che aveva fatto dopo aver subito la caduta dei capelli a causa dell’alopecia, una condizione di cui l’ospite del premio non sapeva che Jada soffrisse.

Ma Ricky ha scherzato sul fatto che potrebbe chiamare il suo nuovo tour comico dopo la condizione, dicendo: “Questo nuovo materiale sarà per il mio nuovo spettacolo chiamato Armageddon. Potrei cambiarlo in Alopecia.’

Offeso: la battuta di Chris faceva riferimento al taglio di capelli di Jada, che aveva fatto dopo aver subito la caduta dei capelli a causa dell'alopecia, una condizione di cui l'ospite del premio non era a conoscenza di Jada soffriva

Offeso: la battuta di Chris faceva riferimento al taglio di capelli di Jada, che aveva fatto dopo aver subito la caduta dei capelli a causa dell’alopecia, una condizione di cui l’ospite del premio non era a conoscenza di Jada soffriva

Ricky si era già rivolto a Twitter per condividere una clip della sua sitcom della BBC The Office, in cui interpretava il maldestro manager dell’ufficio David Brent, per affrontare lo schiaffo degli Oscar.

Il breve video ha visto David annunciare a un gruppo di dipendenti sbalorditi: “In particolare per sua moglie. E lei ha l’alopecia. Quindi… non una vita familiare felice.’

La clip è stata presa dalla seconda stagione, episodio due dello show di successo, in cui tenta di ingraziarsi i suoi dipendenti portandoli fuori per una bevuta all’ora di pranzo.

Con il suo tipico stile da rabbrividire, David dice ai suoi dipendenti scontenti: ‘Benvenuti in Alcolisti Anonimi! No – puramente sociale.

Scherzo: Ricky si era precedentemente indirizzato su Twitter per condividere una clip della sua sitcom della BBC The Office, in cui interpretava il maldestro manager dell'ufficio David Brent, per affrontare lo schiaffo degli Oscar

Scherzo: Ricky si era precedentemente indirizzato su Twitter per condividere una clip della sua sitcom della BBC The Office, in cui interpretava il maldestro manager dell’ufficio David Brent, per affrontare lo schiaffo degli Oscar

‘Conosco qualcuno che è un alcolizzato e non è una cosa da ridere, in particolare per sua moglie. E lei ha l’alopecia. Quindi… non una vita familiare felice.’

Nel suo discorso di accettazione agli Oscar, Will si è scusato con l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences – i cui membri votano per i premi e che organizza la cerimonia – ma si è fermato prima di scusarsi con Rock.

Inizialmente Will ha riso dell’attacco, scrivendo su Instagram dopo la cerimonia di premiazione: “Non puoi invitare persone da Philly o Baltimora da nessuna parte!!”

Tuttavia, quando la gravità della situazione è diventata chiara, Smith ha poi pubblicato scuse pubbliche su Instagram 24 ore dopo la cerimonia, dicendo che voleva chiedere scusa formalmente a Chris.

Oh caro: Will inizialmente ha riso dell'attacco, ma quando la gravità della situazione è diventata chiara, Smith ha poi pubblicato delle scuse pubbliche su Instagram 24 ore dopo la cerimonia

Oh caro: Will inizialmente ha riso dell’attacco, ma quando la gravità della situazione è diventata chiara, Smith ha poi pubblicato delle scuse pubbliche su Instagram 24 ore dopo la cerimonia

Ha detto che il suo comportamento era “inaccettabile e imperdonabile” e lo ha lasciato “imbarazzato”.

“Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris”, ha scritto.

‘Ero fuori linea e mi sbagliavo. Sono imbarazzato e le mie azioni non erano indicative dell’uomo che voglio essere.

“Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza.”

Due giorni dopo l’incidente, la moglie di Will, Jada, 50 anni, ha finalmente rotto il suo silenzio con un post su Instagram che diceva: “Questa è una stagione per la guarigione e io sono qui per questo”.

Adattamento: tra le conseguenze dello schiaffo, si dice che il film biografico di Will, basato sulla sua autobiografia, sia stato gettato nel caos dopo che Netflix e Apple+ si sarebbero ritirati da una guerra di offerte

Adattamento: tra le conseguenze dello schiaffo, si dice che il film biografico di Will, basato sulla sua autobiografia, sia stato gettato nel caos dopo che Netflix e Apple+ si sarebbero ritirati da una guerra di offerte

In mezzo alle ricadute dello schiaffo, il lavoro sulla quarta puntata del franchise di Bad Boys è stato interrotto dalla Sony in seguito allo scandalo degli Oscar, secondo The Hollywood Reporter.

Il film avrebbe visto Will riunirsi con il co-protagonista Martin Lawrence nei panni di un anticonformista agente della droga di Miami.

E secondo quanto riferito, Netflix ha rallentato la produzione del suo film thriller d’azione pianificato Fast and Loose, interpretato da Will.

In un altro sviluppo, si dice che il film biografico di Will sia stato gettato nel caos dopo che Netflix e Apple+ si sarebbero ritirati da una guerra di offerte.

Si ritiene che gli addetti ai lavori abbiano affermato che i due giganti dello streaming hanno rimosso le loro offerte competitive sul film sulla vita della star di Hollywood, sulla base della sua autobiografia più venduta, Will.

.

Add Comment